Comune di Gorgonzola

Presentato in data: 
30/11/2016
Stato: 
Approvato

Il 30 novembre il Comune di Gorgonzola ha approvato il Registro Bigenitoriale, diventando il primo Comune della Lombardia ad essersi dotato di uno strumento simile. Il progetto è partito su impulso di Andrea Messaggeri, cittadino direttamente interessato alla vicenda.

La bigenitorialità è il principio etico in base al quale un minore ha diritto a mantenere un rapporto stabile con entrambi i genitori, anche in caso di separazione o divorzio, e, viceversa, entrambi i genitori hanno pari responsabilità nella cura dei propri figli.

In Italia il principio del’affido condiviso è stato introdotto dalla Legge 54/2006, ma “Nonostante la legge, tale principio si riduce all’affido ad un solo genitore in modo prevalente, che ottiene la residenza della prole e, di conseguenza, il diritto alle informazioni su tutto ciò che attiene la vita sociale del minore”, spiega il Consigliere Comunale Nicolò Marchica della Lista civica “Gorgonzola Bene Comune”. In questo modo, continua Marchica “I genitori non collocatari si ritrovano in una situazione di marginalizzazione, poiché, in caso di separazione conflittuale, hanno difficoltà ad accedere alle informazioni che riguardano i propri figli”.

Referente/i politico: 
Consigliere comunale Nicolò Marchica
Comune a cui è proposto: 
Gorgonzola